Post in evidenza

BenVenuti

Benvenuti nel mio neonato blog!!!!  Ormai le foto, gli appunti e le informazioni stavano diventando troppe per una pagina di Facebook, ...

domenica 7 febbraio 2016

Iginio Massari

Ma davvero Iginio Massari ha bisogno di presentazioni???  Spesso è conosciuto anche da chi non segue la pasticceria…perché lui è IL PASTICCERE italiano…. Il Maestro dei Maestri italiani
La madre era cuoca e il padre lavorava come direttore di una mensa per cui è cresciuto tra pentole e profumi….Ha maturato la sua prima esperienza di pasticceria e cioccolateria in Svizzera all’età di 16 anni e già prima di tornare in Italia era molto ricercato.
Ha tenuto posizioni importanti in Bauli, (dove ha consolidato le sue conoscenze sui lievitati) in F.lli Cervi e in Star.
Con la spinta della moglie, apre nel 1971 la Pasticceria Veneto, tutt’ora rinomatissima pasticceria di Brescia.
Nel settore è temuto ed amato da tutti è riconosciuto il suo immenso talento, la sua ferrea disciplina e assoluta dedizione… A tutt’oggi la sua giornata di lavoro inizia alle 3 del mattino.
Ecco la lista di molti dei suoi tantissimi riconoscimenti, nazionali e internazionali:
1985 – Ideatore a Brescia del primo campionato italiano di pasticceria.
1985 – A Treviso è Campione italiano di decorazione con zucchero.
1986 – Istituisce il Consorzio Pasticceri Bresciani che tutt’ora presiede.
1987 – Diviene, per anni rimane, il primo e unico italiano membro della prestigiosa associazione internazionale “Relais Dessert”, che raggruppa i migliori pasticceri del mondo con l’obiettivo “Qualità”
1990 – In Francia ottiene il riconoscimento di merito alla maestria del dolce.
1993 – A Brescia fonda l’ Accademia dei Maestri Pasticceri Italiani, (AMPI) che ha come obiettivo  la promozione della qualità.
1994 – A Varese ottiene il titolo di Campione Italiano Accademico per la qualità ed estetica torte e pasticceria mignon.
1997 – Allenatore della squadra italiana vincitrice a Lione della “Coppa Del Mondo di Pasticceria”.
1999 – Riconoscimento della medaglia d’oro “Pasticcere Italiano dell’Anno 1999-2000”.
2000 – A Brescia ottiene una con medaglia d’oro della Camera di Commercio, per aver contribuito a diffondere la qualità enogastromica del territorio bresciano nel mondo
2000 – Riconoscimento alla qualità “Città di Modena”.
2001 – A Venezia è Campione Accademico italiano per la qualità delle torte al mandarino e per la decorazione con lo zucchero tirato e soffiato.
2002 – A Brescia è Campione italiano per la qualità delle creme vaniglia e cioccolato, mentre a Bari riceve la medaglia d’oro per la qualità dei migliori biscotti italiani all’olio d’oliva, torte alle mandorle e decorazione con zucchero tirato e soffiato e cioccolato.
2002 – Roma, Coppa Europa.
2003 – A Bergamo ottiene il trofeo “Pasticcere italiano del decennio 1993-03” .
2003 – A Bologna riceve la medaglia d’oro per la miglior torta italiana al cioccolato da forno.
2004 – Ideatore del trofeo d’Oro e medaglia del Presidente della Repubblica Italiana della ristorazione (Brescia).
2004 – Allenatore della squadra italiana vincitrice del campionato del mondo
2004 – A Tokyo ottiene il riconoscimento giornalistico internazionale televisivo gastronomico NHK Giappone Pasticceria di qualità 2004
2006 – A Milano viene eletto Pasticcere Italiano dell’anno “2006 Identità Golose”
2009 – A Nashville USA è allenatore della squadra italiana “World Pastry Masters” medaglia di bronzo.
2011 – A Phoenix - USA Arizona è Allenatore World Pastry Masters” medaglia d’argento
2012 – A Parma viene premiato con medaglia d’oro per il miglior dolce d’Italia tiramisù e a Brescia per il miglior dolce al cioccolato
2013 – A Rimini è allenatore per il Campionato del mondo per la lavorazione artistica dello zucchero - medaglia d’oro.
2013 – A Brescia viene premiato con medaglia d’oro per il miglior dolce d’Italia alla frutta.
2013 – A Parigi è allenatore individuale italiano per il Campionato mondiale del cioccolato l “World Chocolate Masters” - medaglia d’oro.
2013 – A Brescia riceve il riconoscimento dello Stato italiano con il titolo di “Commendatore” della Repubblica italiana.
E’ l’ideatore e socio della scuola di specializzazione alimentare CAST ALIMENTI di Brescia dal 1996.

Riconoscimento dalla guida del GAMBERO ROSSO per la migliore pasticceria d’Italia nel: 2011- 2012 / 2012- 2013 / 2013-2014 / 2014- 2015
2015 - A Lione è il presidente d’onore della COUPE DU MONDE DE PATISSERIE’ - primo Presidente di giuria “straniero” in terra francese e allenatore della squadra Italiana classificata al primo posto.
2015- Marzo Venezia LEONE D’ORO ALLA CARRIERA

Sito Web
Iginio Massari 


Nessun commento:

Posta un commento

Benvenuti nella sezione commenti. Fate pure tutte le domande, risponderò entro il giorno seguente...