Post in evidenza

BenVenuti

Benvenuti nel mio neonato blog!!!!  Ormai le foto, gli appunti e le informazioni stavano diventando troppe per una pagina di Facebook, ...

sabato 2 aprile 2016

Crostata Fragolandia - Fragole, lamponi e crema alle mandorle

Questo blog ha raggiunto il suo primo mese di vita....Molte cose ho pubblicato, ma molte altre, che  ho in mente, non ancora. Molti approfondimenti, molti "trucchi" e molte curiosità che ho raccolto e sto raccogliendo e che voglio condividere qui con voi... perciò STAY TUNED!!!!!!

Ma....e per festeggiare il primo mese??? Bè cosa c'è di meglio di una crostata realizzata sulla base di una nuova ricetta regalata dal Maestro Leonardo Di Carlo al suo FanClub di Facebook.....e io la giro a voi per 

dirvi GRAZIE!!!!

E' una crostata piuttosto semplice da realizzare, e non necessita di molto tempo ma è buonissima...
Io ho modificato qualcosa per venire incontro alle esigenze della mia dispensa.... non avevo confettura di lamponi, nè lamponi per poterla preparare...ma avevo un'ottima confettura di prugne fatta in casa regalatami da un collega..e all'ultimo momento mi sono accorta che in realtà non avevo farina di mandorle ma di nocciole...e forte di una frase che lo stesso Maestro Di Carlo disse a un corso "non c'è??? non serve!!!!" mi sono detta..."non c'è la farina di mandorle??? non serve...uso la farina di nocciola".... Ovvio non è sempre applicabile, o per lo meno, bisogna sapere cosa si deve e vuole fare per poter sostituire degli ingredienti....ma il principio c'è.... quasi sempre un ingrediente ha un suo sostituto...

Per questa ricetta però vi scrivo l'originale:

Pasta Frolla

Ingredienti per 500 gr di frolla

Farina debole gr 224
Burro morbido gr 112
Sale gr 2
Bacca vaniglia gr 1
Buccia arancia gr 1
Buccia limone gr 1
Zucchero a velo gr 112
Uova intere gr 45

Sabbiare farina, burro e sale. Mescolare le uova con le bucce di agrumi e la vaniglia e unire al composto sabbiato gradualmente facendo assorbire, Unire infine lo zucchero a velo. Impastare l'indispensabile affinchè gli ingredienti si amalghimino, stenderla leggermente tra due fogli di carta forno e far riposare in frigo almeno un paio d'ore.

Ingredienti per 500 gr di crema da forno alle mandorle 

Burro morbido gr 103
Zucchero gr 103
Sale gr 0.81
Buccia limone gr 1.04
Bacca di vaniglia gr 1
Uova gr 103
Mandorle in polvere gr 103
Farina debole gr 31
Lievito chimico gr 2

Mescolare con la foglia il burro morbido con lo zucchero, il sale, la buccia del limone e la vaniglia.
Unire alternando le uova e le mandorle in polvere e far amalgamare, unire infine la farina e il lievito setacciati insieme. Si otterrà un composto cremoso.

Ingredienti per 500 gr confettura lamponi

Lamponi gr 366
Zucchero gr 128
Succo limone gr 5

Frullare delicatamente i lamponi, filtrarli (quindi la quantità iniziale dei lamponi sarà sicuramente maggiore dei 366 gr che ci devono rimanere dopo il filtraggio) e cuocere insieme allo zucchero fino ad addensamento. Togliere dal fuoco, unire il succo di limone e lasciar freddare

Montaggio

Riprendere la frolla dal frigo e lavorarla un pò per renderla elastica. Stenderla di nuovo tra due fogli di carta forno, togliere il foglio superiore e bucherellarla con la forchetta. Poi capovolgerla nella teglia con i buchini rivolti verso il basso, così da far uscire l'umidità in cottura. Stendere un velo di confettura di lamponi e subito dopo la crema di mandorle fino a 3/4 dello stampo. Infornare in forno caldo a 165/170° per 30/45 minuti... comunque fin quando la crema, muovendo la teglia, rimarrà ferma e non liquida
Decorare con fragole e zucchero a velo, a vostro piacimento.















4 commenti:

  1. Questa torta dev'essere di una bontà unica ed anche facile nell'eaeguirla...ma il lievito nella crema di mandorle perché? Grazie mille

    RispondiElimina
  2. Mirta si è facile e anche piuttosto veloce....il lievito si mette per conferire piu' sviluppo e leggerezza al composto... non è una classica crema pasticcera..ma una crema da forno. Dovendo cuocere bisogna darle una struttura diversa. Se clicchi sulla frase in arancione nella ricetta ti apri il documento delle creme da forno con più spiegazioni che ho appena creato.... anzi grazie per la domanda...così mi hai dato modo di ampliare

    RispondiElimina
  3. Un aspetto delizioso.... e immagino il sapore! Mi dà la sensazione di una dolcezza che si sfarina in bocca!

    RispondiElimina
  4. é molto morbida al palato...Faustaaaaa voglio vedere che inizi a pasticciare... questo è facile dai :D

    RispondiElimina

Benvenuti nella sezione commenti. Fate pure tutte le domande, risponderò entro il giorno seguente...