Post in evidenza

BenVenuti

Benvenuti nel mio neonato blog!!!!  Ormai le foto, gli appunti e le informazioni stavano diventando troppe per una pagina di Facebook, ...

domenica 15 gennaio 2017

Le origini dello Strudel

"Vortice" è la traduzione italiana della parola tedesca "Strudel"; infatti si tratta di una pasta arrotolata intorno al ripieno.

Esiste una versione dolce e una salata di questa preparazione ma la più conosciuta è proprio quella dolce, composta da mele, pinoli, uvetta e cannella.

Sembra che lo strudel abbia origini molto lontane nel tempo; si parla di una ricetta ritrovata risalente addirittura all' VIII secolo a.C., al tempo degli Assiri.

E' altresì probabile che la ricetta di questa preparazione si sia diffusa in moltissimi luoghi grazie alla Via della Seta; proprio questa diffusione ha causato la modifica della ricetta in diverse varianti della stessa. La più vicina all' originale potrebbe essere un antico dolce chiamato "Baklava" la cui ricetta ha seguito le conquiste territoriali ottomane; a seguire, i rapporti continui tra l'Impero Ottomano e l'Impero Austriaco consentirono il passaggio della ricetta in quest'ultimo e quindi fino ai territori dell'Alto Adige, Trentino e Friuli.

Come detto anche oggi la ricetta dello Strudel ha diverse versioni a seconda dei luoghi: 

chi utilizza la pasta frolla, chi la pasta da strudel (molto sottile) chi la pasta sfoglia; 
varianti anche nell'interno, vedono pere, albicocche, frutti di bosco.

C'è poi la versione salata con verdure, crauti e salumi.




2 commenti:

  1. La moglie di un collega di mio marito era tedesca e spesso ci faceva il suo strudel...pasta da strudel così sottile da sembrare un velo (eppure non si rompeva col composto), e arrotolata come una spirale nella teglia. Una squisitezza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione... infatti l'ho tirata tantissimo e rimane molto elastica... dipende molto dalla farina usata..

      Elimina

Benvenuti nella sezione commenti. Fate pure tutte le domande, risponderò entro il giorno seguente...